22.07.2003, Riveo

Tuff Enuff

Tuff Enuff

Nata dalle ceneri della Rava Brothers Band, Tuff Enuff è il naturale sviluppo di un gruppo storico del blues italiano: il primo ad essere recensito dall’autorevole “Living Blues Magazine“ dell’Università del Mississippi. Ettore, Ferro (p, v) racconta: «Nei primi anni era l’entusiasmo che ci faceva suonare, perché quando hai venti anni non hai ancora vissuto abbastanza il blues. La formazione era la stessa di oggi, tranne che per Gianni Rava, che, dopo più di dieci anni, è andato per la sua strada. Ho imparato qualcosa da ogni musicista con cui ho suonato: da Deitra Farr, la classe di una grande Lady di Chicago; da Michael Coleman, il significato di funky; da J. Monque D., il blues tradizionale di New Orleans e così via. Mi accompagneranno nei concerti di Riveo e di Bosco Gurin mio fratello Dave Ferro (armonica), Gianfranco Scala (g), Marco Stella (b) e Fabio Nicola (d).» Tuff Enuff nasce dunque dal desiderio di diffondere la musica di Chicago, di New Orleans e del Delta, dentro una piccola formazione dal grande cuore e da una decennale esperienza, cercando di trasmettere il calore e l’anima del blues.