13.07.2004, Coglio

Blue Steam

Blue Steam

Blue Steam propone un repertorio che attinge dalla tradizione country blues degli anni Venti e Trenta. Con uno stile rigorosamente acustico, il duo italiano intrattiene il pubblico con arrangiamenti freschi ed energici, senza tralasciare le ballads dei grandi maestri che hanno reso celebre questo genere. Massimo De Bernardi (g, v) si forma musicalmente alla fine degli anni Settanta, ascoltando i padri della black music (Blind Blake, Leadbelly, Rev. Gary Davis, Son House...). Forgia ben presto uno stile personalissimo che lo porta a suonare in tutta Italia e all’estero, riscuotendo ovunque un grande successo di pubblico e di critica. Compare in diverse compilation edite dalla Sony, fra le quali si ricorda Blues in Italy. Beppe Semeraro (armonica) è attivo nel panorama blues italiano fin dal 1980. Nel corso degli anni collabora, si esibisce e si confronta con i più rappresentativi alfieri del blues italiano (Maurizio Glielmo, Fabio Treves, Nick Becattini…) e con altri stranieri tra cui Sonny Terry, Bill Thomas, Billy Branch (per citarne solo alcuni).

Website