23.06.2005, Avegno

New Orleans Stompers

New Orleans Stompers

Uno dei pilastri più importanti della New Orleans Music in Italia

Non è una dichiarazione sorprendente – le origini di questa Band risalgono con Lello “Baron” Mango, Tonino Dodero e il purtroppo scomparso Carlo Gesta al primo periodo della storia del New Orleans italiano. I tre artisti suonano negli anni ‘60 con i “Riverside Stompers” e più tardi con i “Louisiana Shakers”. L’entrata nel complesso di Pippo Traverso e Umberto “Tamba” Berardesca nel 1973 rende possibile la nascita dei New Orleans Stompers. Da allora il gruppo suona con una costanza straordinaria e ammirevole uno stile New Orleans puro e genuino. I loro spunti musicali sono presi direttamente alla fonte e trovavano a New Orleans tanti amici musicisti, invitati poi in seguito a partecipare alle loro lunghe tournée in Italia. Louis Nelson, Capt. John Handy, Alvin Alcorn ed Emanuel Sayles sono arrivati per la prima volta in Italia grazie agli Stompers. La stessa formazione di artisti rimane invariata per anni. Soltanto la posizione del trombettista crea alcuni problemi e spesso per ogni tour e per ogni concerto doveva essere chiamato qualcuno di nuovo. Con Fabrizio Cattaneo gli Stompers sono allora riusciti ad ingaggiare un giovane talento e a risolvere così il loro problema. Fabrizio è oggi il trombettista più riconosciuto dello stile tradizionale italiano. Ancora oggi Fabrizio partecipa ai pochi concerti che vengono concessi (anche gli artisti invecchiano), dimostrando sempre gratitudine ai suoi maestri. Il complesso continua ancora oggi a convincere ed entusiasmare con il suo stile sicuro che fa battere forte il cuore di ogni fan della musica New Orleans.