Magic Blues 2007

Raggiunta la maturità

Anche per l’edizione della raggiunta maturità non mancano accanto a nomi nuovi, scelte di Anrig sono sempre azzeccate, graditi ritorni in valle quali il gruppo di Rudy Rotta, infuocata inaugurazione al Mai Morire di Avegno. Di spessore l’esibizione della sorprendente chitarrista Gail “Mojo” Muldrow a Giumaglio. Un altro gradito ritorno in Ticino Walter “Wolfman” Washington, esibitosi a Maggia. Il 2007 segna anche il record di affluenza per un singolo concerto. E’ quello di uno dei mitici gruppi anni ’70, i Ten Years After, ad eccezione di Alvin Lee, nella loro formazione originale. Mai vista così zeppa di gente la piazza di Cevio. Ad onor del vero lo show del gruppo inglese non ha mantenuto tutte le attese della vigilia. Molto meglio allora Eric Sardinas, smessi i panni del “bello indiavolato” (con barba lunga) la sera successiva e soprattutto i Nine Below Zero, pur se penalizzati da Giove Pluvio, al loro secondo splendido appuntamento al Magic blues. Finale pirotecnico con l’immarcescibile Walter Trout e i suoi Radicals, parso più ispirato che non alla prima esibizione. Cominciano a segnalarsi anche gli “open acts”, in primis Marco Pandolfi e il bravissimo John Campbelljohn, che meriterebbe un proscenio migliore.

Programma

Rassegna stampa

23.04.2007

Giornale del Popolo

23.05.2007

Giornale del Popolo

23.05.2007

Corriere del Ticino

23.07.2007

La Regione Ticino

31.07.2007

La Regione Ticino

06.08.2007

La Regione Ticino

11.08.2007

Corriere del Ticino

16.08.2007

La Regione Ticino

20.08.2007

Giornale del Popolo

21.08.2007

La Regione Ticino

Poster artistico