29.07.2009, Cevio

Andy Egert Blues Band, Dr. Feelgood

Dr. Feelgood uno dei migliori gruppi live britannici di rock blues

Dopo il grande concerto di Alvin Youngblood Hart il carrozzone del Magic Blues si è spostato a Cevio, piazza musicalmente sempre foriera di grandi esibizioni. E’ stato così anche settimana scorsa con due serate di grande musica. La prima serata è stata essenzialmente rock blues. Protagonisti i Dr. Feelgood (band formatasi nel lontano ’71), che malgrado i continui cambiamenti di formazione, riesce sempre a mantenere lo spirito degli inizi. A Cevio hanno confermato di essere uno dei migliori gruppi live britannici di rock blues. Il set proposto è stata energia pura e il numeroso e rumoroso pubblico ha particolarmente apprezzato. Un concerto tutto adrenalina, a conferma che il nome del gruppo non è stato scelto a caso. In gergo viene usato per indicare quei medici che prescrivono con troppa facilità l’eroina! Il sound del gruppo è il tipico british rhythm’n’blues appunto, che ha come capostipiti nei lontani anni ‘60 gli Yardbirds e soprattutto il sound ruvido, sporco dei Rolling Stones. La voce dell’istrionico Robert Kane assomiglia invece molto a quella di Paul Jones, protagonista negli anni ‘60 con Manfred Mann e negli anni ‘80 con la Blues Band del primo british blues revival. Accanto a brani originali del primo periodo (“Back in the night” “Roxette”), i Dr. Feelgood hanno presentato personali cover di Muddy Water, John Lee Hooker e brani notissimi come “Who do you love?” “Help me” (Sonny Boy Williamson) e “Bonnie Moronie” (cavallo di battaglia di Johnny Winter). Proprio Johnny Winter può essere considerato il trait d’union con la Andy Egert Blues Band, gruppo svizzero, che ha aperto la serata. Anche loro sono stati convincenti, dall’alto dei loro 30 anni(!) di carriera ed hanno saputo coinvolgere subito il pubblico con una scaletta molto variata, dominata dal Chicago blues e dal boogie (due gli omaggi ai Canned Heat, tra cui l’immancabile “On the road again”).

Andy Egert Blues Band

Un garante della più bella musica Blues seguendo lo stile di Eric Clapton, Alvin Lee, Peter Green, Freddie King come anche dell’acoustic-blues à la Robert Johnson. Tutto questo viene mischiato da Andy con il suo personale e profondo sentimento per il blues. Sulla piazza da 20 anni la Andy Egert Blues Band ha suonato in Austria, Polonia, Italia e in Germania e ha una costante presenza di concerti in tutti questi paesi.

Website

Dr. Feelgood

La migliore R&B Band britannica.

Per dirla subito: nell’attuale cast del gruppo Dr. Feelgood non troviamo più uno dei „mostri sacri“della band, ma l’attuale versione é di una delle migliori Bluesband inglesi che si merita onestamente il nome „Feelgood“. I loro concerti sono, come quelli degli anni `70 un esplosivo mix di brani conosciuti tipo „Stupidity“ del 1976 fino ad arrivare ad interpretazioni di songs come „Help Me“(Sonny Boy Williamson). Kevin Morris alla batteria e Phil Mitchell al basso fanno nel frattempo già parte del gruppo da 20 anni. Robert Kane é un brillante sostituto della oramai morta legenda Lee Brilleaux. Il chitarrista Steve Walwin (ex D.T.’s) suona la sua Telecaster come un’ossessionato e produce lo stesso suono graffiante come il fondatore dei Dr. Feelgood Wilko Johnson, ma molto più cattivo!

Website