31.07.2009, Bosco Gurin

Andy J. Forest

L’armonicista Andy J. Forest grande settimana del Magic blues a Bosco Gurin

La grande settimana del Magic blues si è conclusa in alta montagna. Come da tradizione Bosco Gurin ha ospitato un concerto. E’ toccato all’armonicista Andy J. Forest, nome molto noto alle nostre latitudini.

Andy J. Forest

Dopo aver suonato chitarra, violino, basso e sassofono, ha deciso per l'armonica.

Nato a Pulman, nello stato di Washington nel 1955, è cresciuto nella zona di Los Angeles ma si è trasferito a New Orleans quando era ragazzo, in parte per la sua vita di girovago ma soprattutto per il suo grande amore per il Blues che sentiva così di esprimere al meglio con quel particolare tipo di sonorità. A New Orleans ha avuto modo di ascoltare e suonare con molti grandi musicisti; prima con Earl King, più tardi con John Mooney, James Booker, Bill Gregory e anche con Allen Toussaint. Verso la fine degli anni 70 Andy è sbarcato in Europa, con esperienze a Parigi e in Italia dove ha inciso il suo primo disco. Negli anni seguenti, ha avuto modo di suonare in concerto o in Jam Session con grandi artisti come B.B. King, Bobby Blue Bland, James Cotton, Buddy Guy e Taj Mahal.

Website