07.07.2010, Maggia

Rocket Wheels

Il trio basilese dei Rocket Wheels al Quadrifoglio di Maggia

Il carrozzone della rassegna valmaggese è ripartito dal ristorante Quadrifoglio di Maggia, dove mercoledì on stage vi era il trio basilese dei Rocket Wheels, capitanati dal bravo chitarrista e cantante Mitch Oliver. Look e musica rigorosamente stile anni '50, seppur qua e là puntellata con qualche orpello di Blues. Rockabilly dunque, con incursioni in un altro genere nato nei Fifties, lo Skiffle, da cui hanno tratto ispirazione addirittura i Beatles! Il gruppo ha presentato essenzialmente brani tratti dalla loro seconda fatica discografica, l'omonimo "Rocket wheels", riuscendo a divertire un pubblico non molto numeroso invero, vista la concomitanza con la semifinale dei mondiali.

Rocket Wheels

L’amore per Rockabilly, Jazz e Rhythm’n’Blues

portarono Mitch Oliver (chitarra e voce), Stephan Brunner (basso slap) e Roger T. (batteria) a riunirsi in trio per dedicare anima e corpo alla loro musica preferita. Il loro cd “Scaring your stereo” conferma la loro raggiunta maturità musicale. Non sorprende il fatto che tutte e tre abbiano alle spalle una lodevole carriera quali Sideman per gruppi anche di caratura mondiale. Questa è anche la base per questa nuova sfida.

Website