27.07.2010, Gordevio

Marco Marchi & the Mojo Workers

Bel set acustico di Marco Marchi & Mojo Workers

Dopo il bel set acustico di Marco Marchi & Mojo Workers a Gordevio, trio che propone un revival del blues dei primi decenni '900, ispirandosi tra gli altri a Mississippi John Hurt e Sonny Boy Williamson, ad ospitare la rassegna valmaggese la pittoresca piazza di Avegno.

Marco Marchi & the Mojo Workers

Gli straordinari vincitori dello Swiss Blues Award 2011

Marco Marchi e i suoi Mojo Workers sono un quartetto Blues di musicisti con già una lunga esperienza alle spalle. Il gruppo suona un repertorio che attingendo dalle radici Blues degli anni '20 e si staglia lungo un percorso che comprende il Ragtime, il Piedmont Style, il Delta Blues,il Country Blues fino al primo Chicago Blues. Il trio, divenuto nel frattempo un quartetto, ha raccolto già dalle prime apparizioni un grande successo, tanto da diventare una delle promesse più solide della scena svizzera. Il loro cd "Listening to my soul" è un vero gioiellino. Come dice bene Ernesto de Pasquale, giornalista e presidente dell'associazione "Il popolo del Blues" "in un'epoca dove troppi gruppi suonano il blues in modo sempre piu' fracassone, Marco Marchi con i suoi Mojo Workers ha scelto la strada della classe, dell'eleganza e dell'introspezione. Tutto ciò si nasconde nelle pieghe delle loro interpretazioni e nella sapiente miscela di brani classici, ma originali". Chi non li conosce ancora non perda l'occasione offerta quest'anno dal “Vallemaggia Magic Blues”.

Website