19.07.2017, Maggia

Walt’s Blues Box, Jane Lee Hooker

Walt's Blues Box

Blues dal gusto spontaneo e senza filtri per la band vincitrice dello Swiss Blues Award 2016

Come da tradizione il vincitore dello Swiss Blues Award 2016 sbarca al Vallemaggia Magic Blues. La Walt's Blues Box dell'armonicista Walter Baumgartner emerge per la sua musicalità, la sua spontaneità e, grazie al carisma dei cinque componenti, per la compattezza che mostra sul palco, da dove irradia il pubblico con un Blues senza filtri. Attivi dal 2006, il loro show spazia dal Blues swingato e jazzato stile anni '50 al più recente, speziato di funky. Un programma accattivante, composto da molti brani originali e poche cover, presentate comunque con il proprio marchio di fabbrica, come confermano gli ultimi lavori discografici, con brani che evidenziano la continua evoluzione della band. Dopo i due cd "Live at Albani" (live dall'Albani di Winterthur nel 2007) e "Walk down the road" (Soundfarm, 2009) nel 2011 il gruppo ha registrato altre tre fatiche tra cui "The cat walk" (Soundfarm 2011) e il recente "Drink that…" e da allora è costantemente in giro per la Svizzera e per l'Europa.

Website

Jane Lee Hooker

Un suono simile a quello del mitico disco "Hard again"(1977) di Muddy Waters e Johnny Winter

Qual'è la vostra idea di Rock'n'Roll? Se deve suonare senza sussulti, sterile e come musica da salotto, allora smettete pure di leggere il seguito. Se invece dev'essere pieno di ardore e trascinante, allora la band Jane Lee Hooker vi sta a pennello. Benché il loro album di debutto (NoB!) sia recentissimo le cinque artiste di New York hanno già accumulato molta esperienza sia in ambito Punk che Blues. Dana Danger Athens (voce), Melissa Houston (batteria), High Top (chitarra), Tina Gorin (chitarra) und Hail Mary Z (basso) nella loro attività passata hanno suonato con gruppi noti quali le Nashville Pussy, le Wives e le Bad Wizard, tutti nomi "da paura". Formatesi come gruppo nel 2013 hanno saputo mirabilmente mettere a frutto tutto quanto imparato "on the road" e ripropongono con accenti moderni la musica punk e blues dell'epoca d'oro. "Siamo una gang" dichiarano le cinque "Amiamo suonare assieme". Nei tre anni di attività le cinque ladies hanno già calcato palchi celebri quali l'Irving Plaza di New York e l'Antone's Record Shop di Austin, nel Texas. Ora sono pronte ad ammaliare anche l'esigente pubblico del Vallemaggia Magic Blues.

Website