26.07.2018, Cevio

Enea Tamburini Blues Band, Joanne Shaw Taylor Band feat. Bernie Marsden

Enea Tamburini Blues Band

Una nuova realtà del panorama blues di casa nostra

Da sempre il Magic Blues è attento alle nuove realtà locali e a Cevio ha voluto sul palco la Blues Band del giovanissimo Enea Tamburini, in ordine di tempo l’ultimo arrivato a infoltire e rinvigorire l’ormai vivace e consolidato “Blues made in Ticino”. Accanto alle esibizioni in solo alla chitarra acustica e al duo con la compagna Zoe Staubli, dalla scorsa estate il bravo chitarrista e cantante luganese ha messo in piedi un trio blues elettrico, con chiari riferimenti ai grandi quali la Jimi Hendrix Experience e i due eroi del Texas Blues, i compianti Johnny Winter e Stevie Ray Vaughan. La chitarra e il blues Enea li ha nel DNA dalla nascita ed ora, appena ventenne, è pronto a dare corpo a quel sogno. Ad accompagnarlo in questa nuova avventura due amici di lunga data, il bassista Chris Smith ed il batterista Elia Squartini, che condividono la passione per il Blues ed i cui percorsi tornano ad incrociarsi dopo qualche tempo, nel quale i tre hanno potuto accumulare solide esperienze musicali. Viste le premesse ci attende un torrido blues elettrico e siamo certi che la band saprà catturare l’esigente pubblico del Magic Blues. Per l’esibizione di Cevio potrebbe pure essere disponibile il loro primo EP, a cui da tempo stanno alacremente lavorando.

Joanne Shaw Taylor Band

Astro nascente del Blues contemporaneo

Joanne Shaw Taylor è ormai assurta a numero uno della scena blues rock anglosassone. Dotata di una voce possente, ha alle spalle tournees in tutto il mondo ed ha realizzato diversi album, acclamati da critica e pubblico, che le hanno permesso di dividere il palco con molti suoi idoli. Già il primo lavoro “White sugar” le ha aperto le porte verso una carriera stratosferica, pure nel difficile panorama americano, evitando gli stereotipi del genere, riscontrati spesso nelle giovani band di blues rock. Stesso successo per gli altri album fino a “The dirty truth” (2014), realizzato, come il primo, da Jim Gaines, rinomato produttore di Memphis. Segna il ritorno ad un suono che mescola con perizia riffs rock ad influenze blues ed ha avuto enorme successo di vendite. Molte le attestazioni di stima da parte dei big della scena blues rock, quali Jo Bonamassa, Kenny Wayne Shepherd, Wilko Johnson e John Mayall, per citarne solo alcuni. Grande successo anche per l’ultimo CD “Wild”, dal quale Joanne Shaw Taylor presenterà molti brani. Da sottolineare che per l’esibizione in esclusiva al Magic Blues nel suo gruppo vi sarà niente meno che il grande chitarrista Bernie Marsden (Whitesnake, UFO). Un concerto imperdibile per tutti gli amanti del Blues rock e non solo...

Website