28 luglio 2021 – 20:30 / Gordevio

50 years from Flower Power to Hard Rock! Let's celebrate John Lennon and Jimi Hendrix

La tre giorni della prima settimana di Gordevio è iniziata tutta nel segno del Flower Power e dei mitici anni ’70, “50 years - From Flower Power to Hard Rock - Let's celebrate John Lennon and Jimi Hendrix”

Ad iniziare dal doveroso omaggio a John Lennon (a 41 anni dalla morte) da parte degli Instant Karma, prima Tribute Band in Svizzera di John Lennon. Anche loro hanno pescato dall’immenso serbatoio, proponendo oltre alle immancabili “Imagine” e “Come together”, brani meno conosciuti del Lennon solista. 

Un bel inizio di serata, che è proseguita con la sorprendente esibizione del compatto quartetto dell’istrionico chitarrista Phil Gates, una bella sorpresa, il miglior concerto della serata. Capace come pochi di coinvolgere il pubblico ha sciorinato una bella serie di brani Blues, onorando in tutti i sensi la denominazione “Magic Blues” della rassegna valmaggese. Molti brani originali, intercalati da poche, ma incise cover (divertenti le citazioni di Buddy Guy e Jimi Hendrix) e soprattutto grande maestria alla sei corde! L’esperienza e la classe non sono acqua. Davvero un gran bel concerto. 

Interessante in chiusura di serata la proposta dei Still Experienced, dieci musicisti provenienti dall’Austria, che hanno onorato la memoria di Jimi Hendrix, con un concerto tributo, con ben sei strumenti a fiato, malgrado l’assenza per problemi di visti dell’ospite d’onore della serata, John Etherdige.

Presentazione della serata
----------------------------------

Il Vallemaggia Magic Blues omaggia John Lennon (a 40 anni dalla morte) e Jimi Hendrix (che ci ha lasciati 50 anni fa). Gli The Instant Karma, prima John Lennon Tribute band in Svizzera, ripropone il repertorio di un artista poliedrico, che spazia attraverso vari generi e decenni, partendo dai brani del Lennon solista, passando attraverso pezzi degli ultimi Beatles, come Come together, per poi rendere omaggio al Rock’n’Roll degli anni 50, grande passione di Lennon. Si prosegue con la band di Phil Gates (attuale direttore della Jimi Hendrix Foundation). Nato a Chicago da una famiglia di musicisti, il suo stile ricorda il primo Buddy Guy, una musica con accenti Jazz, Fusion, Chicago e Delta Blues. Nella sua carriera ha diviso il palco con altri grossi calibri quali Stevie Ray Vaughan, Albert King, Dizzie Gillespie, Wynton e Branford Marsalis.  La band Still Experienced, dieci musicisti provenienti dall’Austria, celebra Hendrix con un concerto nello stile che il grande Gil Evans aveva pianificato di incidere, con ben sei strumenti a fiato. Al Vallemaggia Magic Blues con la band un ospite d’eccezione, il grande virtuoso della chitarra John Etheridge, innovativo chitarrista Rock-Blues-Jazz. Negli anni 67-70 ha suonato con Eric Clapton e Jimi Hendrix e nel 1976 ha sostituito Allan Holdsworth nei Soft Machine, di cui è ancora membro attualmente. 


John Etheridge & Still Experienced Big Band

UK - A

50 years ago Jimi's gone! - Remember the great Jimi Hendrix

Il 18 settembre 2020 saranno 50 anni dalla morte di Jimi Hendrix. La band Still Experienced, dieci musicisti provenienti dall’Austria, la celebra con un concerto tributo a questo geniale artista, con ben sei strumenti a fiato, nello stile che il grande Gil Evans aveva pianificato di incidere la musica del mancino di Seattle. Purtroppo Jimi morì tre giorni prima di entrare in sala di registrazione per le prove. Chris Haller e Peter Guschlbauer fondarono la loro prima band, il trio Still Experienced già nel 1967, poco dopo l’uscita di "Purple haze" di Jimi Hendrix, che è sempre stato il loro idolo. Più di trenta anni dopo riformarono la band Still Experienced, ora una big band, incidendo due ottimi album, dal sound possente e dinamico, con molti cavalli di battaglia di Hendrix. Da allora si sono susseguite le tournee in molti festival europei. Al Vallemaggia Magic Blues vi sarà pure un ospite d’eccezione, il grande virtuoso della chitarra John Etheridge, leader attuale dei Soft Machine e noto anche per l’ottimo omaggio a Frank Zappa con la band Zappatistas.

Ascolta


The Instant Karma

CH

Ricordando John Lennon a 40 anni dalla scomparsa

Gli Instant Karma sono la prima John Lennon Tribute band in Svizzera, nata a Lugano e attiva da tempo non solo in Ticino, ma anche nel resto della Svizzera e nella vicina penisola, in Lombardia specialmente. Spesso si pensa a John Lennon come leader dei Beatles o come autore di grandi pezzi ormai ritenuti dei classici, come Imagine, Woman o Jealous Guy. L’intendo della band è invece quello di riproporre ad un vasto pubblico il repertorio di un artista poliedrico, che spazia attraverso vari generi e decenni. Così gli Instant Karma partono dai brani del Lennon solista, passando attraverso pezzi degli ultimi Beatles, energici e graffianti come Come together, per poi rendere omaggio al Rock’n’Roll degli anni 50, una delle grandi passioni di Lennon, si pensi all’album omonimo. Lo show, quindi, propone un repertorio molto variegato, ma sempre pieno di trascinante energia. I musicisti vantano un'esperienza ultraventennale e due di loro, Rocky e Max, sono anche membri dei "Nowhere Land", band tributo ufficiale dei Beatles presso la manifestazione Bellinzona Beatles Days, che si tiene da venti anni nel capoluogo ticinese.


Ascolta


Ascolta

Phil Gates

USA

Un moderno interprete del blues

Phil Gates interpreta la musica con fermezza e grazie al suo grande talento riesce ad essere un innovatore, dando nuove prospettive e nuova voce alla forma artistica per eccellenza degli Stati Uniti, il Blues. Nato a Chicago da una famiglia di musicisti, a otto anni Gates ha iniziato a suonare parecchi strumenti, con il Blues già fonte di ispirazione. Sin da giovane ha girato il mondo intero suonando in piccoli club e in grandi tour mondiali. Il suo stile ricorda il primo Buddy Guy, una musica con accenti Jazz, Fusion, Chicago e Delta Blues. Nella sua carriera ha diviso il palco con grossi calibri quali il già citato Buddy Guy, Stevie Ray Vaughn, Albert King, Dizzie Gillespie, Wynton e Branford Marsalis e Kevin Eubanks. Con la sua band Gates ha vinto pure il concorso “Beale Street Blues Kings” a Memphis. I suoi 10 album sono sempre entrati in lizza per un Grammy e anche il suo ultimo lavoro The Twelve Rhythms, con ospite Eric Gales (presente al Vallemaggia Magic Blues 2019), è di notevole spessore. Da segnalare infine che attualmente è il direttore musicale della Jimi Hendrix Foundation, ciò che giustifica appieno la sua presenza al Vallemaggia Magic Blues per i “50 years since Jimi’s gone”.

Ascolta

Sponsor principali

Public sponsor