Archivio

  • 2021
  • 2020
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002

2021 - Una 19° edizione bagnata come non mai che, assieme al Coronavirus, non ha invogliato i fans a salire in valle, malgrado il cartellone fosse zeppo di nomi di richiamo.

La 19° edizione del Vallemaggia Magic Blues dopo un anno di pausa a causa della pandemia Covid-19, si è svolta dal 9 luglio al 5 agosto sotto lo slogan “Absolutely Magic”. Purtroppo, passerà alla storia come la più bagnata di sempre (8 serate su 10 rovinate dalla pioggia e dai temporali) come se in questo periodo non fosse bastata la pandemia di Coronavirus! L’entusiasmo e il coraggio degli organizzatori, la voglia di riprendere a frequentare eventi “live” e il livello qualitativamente sempre molto alto delle proposte musicali non sono bastati a convogliare a Cevio e Gordevio la folla che il “Magic Blues” meritava, lasciando una sensazione in chiaro-scuro. Il programma è stato intenso e di qualità! Nella memoria dei coraggiosi che hanno sfidato la meteo e la pandemia rimarranno indelebili i ricordi dei concerti di Brian Downey con i suoi Alive & Dangerous, un susseguirsi di brani di alto valore al quale il pubblico ha risposto presente alla grande; della British Blues & Rock Explosion, una band di affermati musicisti, provenienti da svariate band degli anni ’60 e ’70 con uno show sorprendentemente “vivace” e con i musicisti felici come bimbi di poter tornare a suonare dal vivo! Concerti da segnalare quello dello straordinario chitarrista cubano Dany Martinez con i suoi Labana, di Janice Harrington, dell’ottima Kaz Hawkins che ha impressionato il pubblico con la sua voce incredibilmente profonda e potente, dell’esplosiva Laura Cox, di Neal Black, dell’ottimo chitarrista Kirk Fletcher che ha catturato Gordevio, con il suo Chicago Blues e le sue scorribande alla chitarra e della sempreverde Treves Blues Band che ha sciorinato tutta una serie di brani mozzafiato, con la sua armonica in grande evidenza, In evidenza anche alcune band di casa nostra come Freddie & The Cannonballs, Vanishing Signs, Hotlanta e la Luca Princiotta Band solo per citarne alcuni. L’appuntamento è per il prossimo anno con It’s magic since 2002 – 20 Years of Magic!!!  The 20th Anniversary”

Photo gallery

Sponsor principali

Public sponsor