20 luglio 2022 – 21:00 / Cevio

Il fuoriclasse torna al Magic Blues

Serata con due cari amici del nostro festival che non potevano certo mancare per il 20° del Magic Blues. Cek Franceschetti, “la bestia” come piaceva chiamarlo ad Hannes e il fuoriclasse Mike Zito! Apre la serata il Cek Franceschetti, più volte e in diverse formazioni ha calcato il palco del Vallemaggia Magic Blues. Nel 2003, 04 e 05 con i Cekout, nel 2007 con la Cek Deluxe Blues Band ha aperto il concerto della splendida Ford Blues Band e nel 2009 quello del grande Alvin Youngblood Hart. Per il nostro 20° anniversario sarà l’occasione per ascoltarlo con il suo nuovo progetto Cek Franceschetti & The Stompers. Bentornata “bestia” Let’s party!!!

A seguire Mike Zito… il fuoriclasse torna al Vallemaggia Magic Blues di cui è un vero amico e per noi è un onore. Vi ha partecipato 4 volte e ad ogni esibizione ha incantato la platea; nel 2012 e con il supergruppo della Royal Southern Brotherhood, nel 2015 con la sua band di allora e nel 2018 con la Blues Caravan, assieme a Bernard Allison e Vanja Sky. È uno degli artisti più titolato nell’arena del blues contemporaneo. Fortuna ha voluto che anche questa estate fosse libero per una breve tournée in Europa. A questo punto impossibile lasciarselo sfuggire. Eccolo dunque ritornare, per la prima volta con la sua nuova granitica band. Possiamo già confermarvi che il concerto di Mike sarà una delle vette di questo XX°.


Ascolta

Mike Zito

USA

Il fuoriclasse torna al Magic Blues


Il fuoriclasse torna al Magic Blues! Mike Zito è un vero amico del Vallemaggia Magic Blues e per noi è un onore. Vi ha partecipato 4 volte e ad ogni esibizione ha incantato la platea. Non per nulla è uno degli artisti più titolato nell’arena del blues contemporaneo. Negli anni 2012 e 2013 è arrivato in Valle con il supergruppo della Royal Southern Brotherhood, nel 2015 con la sua band di allora e nel 2018 con la Blues Caravan, assieme a Bernard Allison e Vanja Sky. Fortuna ha voluto che anche questa estate fosse libero per una breve tournée in Europa. A questo punto impossible lasciarselo sfuggire. Eccolo dunque ritornare al Magic blues, per la prima volta con la sua nuova granitica band. Possiamo già confermarvi che il concerto di Mike sarà una delle vette di questo XX°. Quasi pleonastico ripetersi: possiede tutto il campionario del musicista fuoriclasse: voce unica, riconoscibile all'istante, scrittura di alto livello, presenza scenica notevole e chitarrista tecnicamente ineccepibile, di grande fantasia e classe. Con il suo nuovo gruppo vira decisamente verso un sound più duro rispetto al recente passato, intriso com'è di Texas Blues,Southern Rock e Funk. Vincitore nel 2009 del Blues Music Award per lo splendido brano "Pearl river" e Artista Blues-rock dell’anno 2018,ha di recente pubblicato un disco live stupendo Blues for the Southside, con, tra gli ospiti un altro grande passato al Magic blues, Eric Gales. Anche stavolta l’album è schizzato al primo posto della classifica, come fu il caso per altri lavora quali Make Blues not war e First class life. È l’ultimo di una lunga lista, dove quasi ogni album presenta un sound diverso, ora più rock, ora più blues, mantenendo in ogni modo sempre altissimo il livello delle sue composizioni.

Ascolta


Ascolta

Cek Franceschetti & The Stompers

Italy

Play and sing raw intense Blues with a vigourus style...


Cek Franceschetti ha calcato il palco del Vallemaggia Magic Blues con diverse formazioni. Nel 2003, 04 e 05 con i Cekout, nel 2007 con la Cek Deluxe Blues Band ha aperto il concerto della Ford Blues Band e nel 2009 quello del grande Alvin Youngblood Hart. Per il nostro 20° anniversario sarà l’occasione per ascoltarlo con il suo nuovo progetto: Cek Franceschetti & The Stompers. Personaggio unico all’interno del circuito blues, Andrea “Cek” Franceschetti vi bazzica sin dai primi anni ‘90 e ha continuato a sfornare ottimi dischi a suo nome ed a collaborare con molti altri musicisti, tra i quali Louisiana Red e Elizabeth Lee. Nel 2002 formò la band CekOut, suonando in numerosi festival blues e condividendo il palco con tanti artisti quali la Treves Blues Band, Dr John, Kenny Neal, John Mooney, Eric Sardinas e i Nine Below Zero. Dal 2004 al 2007 ha suonato con il bluesman americano Louisiana Red: “Red era il blues in persona e suonare con lui era un’esperienza nuova. Partiva senza scaletta e noi lo accompagnavamo, facendoci ispirare dalle sue storie e dalla sua inesauribile energia “. Nel 2009 Cek vinse la selezione italiana dell’IBC, che lo ha portato a suonare a Memphis. Nel 2014 ha pubblicato l’album solista Oneman Stand con dobro, armonica e grancassa in stile one man band. L’ultimo album, Sarneghera Stomp, uscito nel 2021 per la Slang Record spinge Cek a formare un nuovo quartetto per poter condividere le sue canzoni con altri musicisti e godere della coralità che si crea. Al contrabbasso e voce c’è la straordinaria Alessandra” Cekka Lou” Cecala, da anni sulla scena italiana ed internazionale (tra gli altri con i Red Wine Serenaders), all’armonica Giorgio Peggiani, (Rudy Rotta e Davide Van De Sfroos) e alla voce e washboard la giovane Annalisa Giudici Favero. Are You ready for the blues?

Ascolta

Sponsor principali

Public sponsor